Luigi Caraffa, una tragedia semiseria

“Dio li accocchia e poi li scocchia”, quella santa di mia madre aveva proprio ragione, e io a Dio ho voluto dare una mano: lui mi ha accocchiato e io mi sono scocchiato! E uno fa presto a parlare, “povera donna” di qua, “povera donna” di là… E io? Che dovrei dire io? Ma voi… Continua a leggere Luigi Caraffa, una tragedia semiseria

Gerardo Scognamiglio

Gerardo Scognamiglio, grazie a un voto fatto da sua madre a san Gennaro, che lo fece lei per lui poiché lui era ateo, era riuscito finalmente a trovare un posto fisso, con contratto in regola, malattia e ferie pagate, e pure la tredicesima, con la quale avrebbe potuto ricambiare il favore se non a san… Continua a leggere Gerardo Scognamiglio