Ella Gadda

"Oh, santo Dio, la vita ci raggiunge dovunque!"

Divertissement – Il matrimonio

Vestito, bene, bene anche la torta e le bomboniere sono meravigliose, vedrai! Manca solo… Hai chiamato  tua zia? Devo mandare l’invito ai colleghi, ai colleghi e a tua zia, ricordamelo … Continua a leggere

febbraio 11, 2016 · Lascia un commento

No title

Ogni tanto bisogna fermare il mondo attorno a noi. (Bologna, piazza Maggiore)

gennaio 23, 2016 · 2 commenti

Pensiero, La morte

Si dice che la morte arrivi sempre mentre tu non ci sei, anche se stai lì, buono, che l’aspetti, quella cerca sempre l’attimo in cui ti distrai o chiudi gli … Continua a leggere

gennaio 10, 2016 · 2 commenti

Pensiero

Pare carico di fascino lo stare appollaiati, ognuno sul proprio triste rametto, eppure a me non sembriamo frutti carichi di vita, ma solo foglie aride pronte a morire sul cemento.

gennaio 8, 2016 · 4 commenti

Il violino e la strada

Un violino assonnato suona sulle gambe arrugginite della domenica, ugualmente assonnato sbadiglia agli amori e alle felicità, alle lente riprese, a quelle trepidanti. Neanche si affaccia, è piuttosto la strada … Continua a leggere

novembre 24, 2015 · Lascia un commento

Venezia

Dal freddo polveroso del vagone all’umidità atroce della stazione, l’impatto con Venezia gli ricordava quasi sempre l’incontro con una vecchia zia e con le sue cosucce ammuffite. -C’eri mai stato? … Continua a leggere

luglio 28, 2015 · 11 commenti

In treno

Mi parlava di sua madre, che era stanca; mi parlava di lei che era stanca; e del viaggio, che sempre stanca. Aveva gli occhi giovani, ma lo sguardo alla fine, … Continua a leggere

luglio 21, 2015 · Lascia un commento

Lo scaldabagno

-È morta, sì. Stanotte. No, no, me lo aspettavo, era questione di… I funerali ci saranno dopodomani. Sì, la chiesa piccola, quella di lato… Bene, allora… no, non preoccuparti, non … Continua a leggere

luglio 1, 2015 · 1 Commento

Lei

Le chiavi le avevo prese, il gas era chiuso e anche le finestre – tranne quella della cucina, quella no, per far entrare aria ché sennò il cane come doveva … Continua a leggere

giugno 27, 2015 · 2 commenti

Quartieri Romani, Paragrafi undicesimo e dodicesimo (fine)

(Foto dal web) Paragrafo undicesimo, Seconda notte C’è chi dice ch’a rota gira, ch’a sfiga nun s’accanisce troppo, che basta aspettà, e solo che chi dice così nun lo sa … Continua a leggere

giugno 25, 2015 · 2 commenti

Quartieri Romani, Paragrafo decimo – Prove

(Foto da: Eduardo De Filippo, l’uomo e l’arte della commedia) -Ahò, Ottà, famo sta carnevalata, ‘namo! -Sei già arivato,oh! Aspè che me devo mette ‘a barba! -Che je porti, Shakespeare? … Continua a leggere

maggio 22, 2015 · Lascia un commento

Quartieri Romani, Paragrafo nono – Rebibbia

(Foto: Baruda) In cella co’ Gina ce stanno artre tre detenute; ce sta ‘na tazza che però usano solo de notte perché nun cianno manco ‘na tenda pe’ coprì, e … Continua a leggere

maggio 9, 2015 · Lascia un commento

Quartieri Romani, Paragrafo ottavo – Questura

(foto presa da: Insorgenze) -Dunque, lei mi sta dicendo che l’ha ammazzato. -Sì. -Da sola? -Da sola. -E come avrebbe fatto? -Dottò, so tre volte che toò dico: me stava … Continua a leggere

maggio 3, 2015 · Lascia un commento

Quartieri Romani, Paragrafo settimo – Ottavio

Vittorio Gassman – Provino Per “I Soliti Ignoti”- Mario Monicelli 1958 (foto dal web) Ottavio cià quindicianni, nun cià né padre e né madre e nun va manco alla scola … Continua a leggere

aprile 20, 2015 · Lascia un commento

Quartieri Romani, Paragrafo sesto – Mercati generali

(foto L’Unità) I mercati so’ ‘n trupudio de gente, de colori, de suoni. Vabè, so’ pure ‘na zozzeria e ce sta ‘na puzza, certi giorni, che devi solo scappà, epperò … Continua a leggere

marzo 5, 2015 · Lascia un commento

Quartieri Romani – Paragrafo quinto, ‘R Materano

Cosimo Montemurro, detto “‘R Materano”, veniva da ‘n paesello dàà Basilicata, Craco, ma dopo che ‘na frana ha distrutto paese e famija, s’era ricordato d’avè ‘n fratello a Roma, puro … Continua a leggere

marzo 1, 2015 · 4 commenti

Quartieri Romani, Paragrafo quarto – Periferia

(foto: Andrea Semplici, presa dal web) ‘A notte in periferia è sempre più buia de quella in città. Nun c’è ‘n’anima, e quelle che trovi, de anime, so sempre ‘n … Continua a leggere

febbraio 22, 2015 · 2 commenti

Quartieri Romani, Paragrafo terzo – Quartieri nuovi

(foto: Wikipedia) A Roma ‘e cose ‘e fanno sempre male; mo quarcuno dirà che è l’Italia, che ciavemo sto difetto de risparmià, de fà favori, ma io sto a Roma … Continua a leggere

febbraio 18, 2015 · Lascia un commento

Quartieri Romani, Paragrafo secondo – Ar bar

(foto: L’Unità) -Nicò, ce le dai due toniche? -Me le paghi, Ottà, o al solito ti devo fa’ credito? Guarda che mi devi già mille lire! -Ahò, offre ‘r Benefattore, … Continua a leggere

febbraio 15, 2015 · Lascia un commento

Quartieri Romani, Paragrafo primo – ‘R morto

(foto: wikicommons ) Ci so dei posti dove è bello stare, dove te ritrovi e puro te ce perdi, si ciai bisogno de perdette; poi ce ne so’ antri – … Continua a leggere

febbraio 9, 2015 · 1 Commento

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 362 follower

Classifica Articoli e Pagine

Categorie

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 362 follower

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 362 follower